In questo sito web vengono usati cookie per personalizzare la tua esperienza di navigazione. In alcune sezioni potrebbero anche essere usati cookie di terze parti.

 

Le classi 4B e 2E hanno partecipato quest’anno al Concorso “Follow the money. Da Giovanni Falcone alla Convenzione ONU di Palermo contro la criminalità organizzata transnazionale”, indetto dalla Fondazione Falcone per commemorare il XXVII anniversario della strage di Capaci.

Il video “Follow the money”, prodotto dalle allieve Carla Delle Vedove e Rinesa Shabani della classe 4B, coordinate dalla prof.ssa Susi Del Pin, ha vinto la selezione regionale e così il nostro Liceo per il secondo anno consecutivo è l’unica scuola superiore della regione a salire sulla Nave della Legalità e potrà partecipare al corteo che si terrà a Palermo il 23 maggio. La delegazione copernicana composta dagli allievi Shabani e Delle Vedove della 4B e Faè e Vossoughian della 2E, accompagnata dalle prof.sse Del Pin e Santamaria, salperà da Civitavecchia nel pomeriggio di martedì 22 maggio, dopo il saluto al migliaio di studenti provenienti da tutta la Penisola da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e da diverse figure istituzionali. Sulla nave le delegazioni delle varie regioni italiane avranno la possibilità di sentire le testimonianze dei protagonisti della stagione delle stragi di mafia e dei familiari delle vittime.

Il 23 maggio a Palermo ci sarà l’incontro con le scuole della città e nella piazza della Magione, dove Falcone e Borsellino hanno trascorso l’infanzia, saranno allestiti gli stand delle associazioni antimafia che si impegnano a costruire un nuovo rapporto con la legalità e con le istituzioni. Il pomeriggio da via D’Amelio partirà il grande corteo che giungerà sino all’Albero Falcone, dove all’ora della strage di Capaci sarà suonato il silenzio per ricordare tutte le vittime di mafia.

Il video, prodotto lo scorso anno dagli allievi della delegazione copernicana a Palermo, sarà proiettato quest’anno la mattina del 17 maggio alla Giornata della Legalità al Teatro Nuovo Giovanni da Udine.