In questo sito web vengono usati cookie per personalizzare la tua esperienza di navigazione. In alcune sezioni potrebbero anche essere usati cookie di terze parti.

 

consulta

Il 25 Ottobre 2019 si sono tenute nel nostro Istituto le elezioni per la Consulta provinciale degli studenti.
A rappresentare il Liceo Copernico sono stati eletti Davide Mulè e Beatrice Ciancarella che parteciperanno alla prima riunione plenaria alle ore 8:15 di lunedì 11 novembre 2019.
La Consulta provinciale degli studenti – CPS – è un organismo istituzionale di rappresentanza studentesca su base provinciale. È composta da due studenti per ogni istituto secondario superiore della provincia, dispone di una sede e di fondi propri, ha un proprio regolamento e si riunisce con frequenza regolare.

kangourou
A conclusione delle gare di matematica 2018-2019, i nostri ex allievi Eugenio Trovarelli e Giacomo Bortolussi (ex 5D) hanno rappresentato ancora una volta il Copernico alla finale nazionale della gara Kangourou della matematica. I nostri rappresentanti hanno ottenuto nuovamente un grande risultato: settimo posto per Trovarelli e ottavo per Bortolussi.

News

I genitori delle classi prime sono invitati a prendere visione delle circolari n. 98 e n. 101 del 27.09.2019 relative alla consegna delle credenziali del registro elettronico e ai Consigli di classe del mese di ottobre aperti a tutte le componenti.

targa aica 2019

Al temine delle XIX Olimpiadi Italiane di Informatica che si sono svolte a Matera dal 17 al 19 settembre, al nostro Liceo è stato assegnato il titolo di scuola italiana con il maggior numero di studenti medagliati. Un grande ringraziamento ai nostri studenti informatici per il prestigioso riconoscimento.

La targa è stata consegnata alla Dirigente dalla delegata per il FVG, prof.ssa N. Negrello.

cavadi

Martedì 24 settembre il Liceo Scientifico “N. Copernico” di Udine ha avuto l’onore e il piacere di ospitare il prof. Augusto Cavadi, uno dei maggiori studiosi sulla mafia e in particolare fondatore della Scuola di formazione “etico-politica” Giovanni Falcone a Palermo.